I migliori router

I modelli più interessanti con caratteristiche, prezzi, pregi e difetti. Con link per le offerte scontate online.

Informazioni base

cosa è un router, sicurezza di una rete wifi, potenza e portata, differenza tra un modem e un router

Aumentare il segnale wifi

Gli extender di segnale, le interferenze radio, alternative per portare il segnale in locali lontani dal router: i powerline e altre soluzioni.

Router 3G / 4G LTE per reti mobili

per condividere collegamenti a reti mobili (Tim Vodafone Tre Wind) utilizzabili anche fuori casa grazie a batterie incorporate

Cosa trovate in questo sito
Questo sito è creato e gestito da un gruppo di amici appassionati di informatica. In queste pagine troverete alcune nozioni base per capire e scegliere il router che fa per voi. Abbiamo predisposto una sezione dedicata ai modelli che riteniamo più interessanti tenendo in considerazione le prestazioni e il prezzo, specificando pregi e difetti di ciascun modello e mettendo in risalto le caratteristiche principali.
Inoltre chi ha già un router ma ha bisogno di estendere il proprio segnale wireless potrà leggere la sezione apposita dove sono elencate le soluzioni alternative: extender di segnale, powerline.
Noi non vendiamo router, tuttavia a beneficio di chi vuole comprarne uno pubblichiamo i link dove trovarli a prezzo scontato (se trovi una offerta particolare su un buon router segnalacela via mail, ma solo negozi di comprovata affidabilità) In fondo ad ogni pagina ampio spazio ai lettori che potranno porre domande e contribuire a qualsiasi discussione.


Guida per scegliere il miglior router
La guida per capire quale modello si adatta meglio alle vostre esigenze. Un breve vademecum per focalizzare i 5 punti di forza da valutare durante la scelta: Guida alla scelta del router


Cosa è un router wifi domestico
Il router wifi è un apparecchio che permette la connessione simultanea di più computer ad internet tramite onde radio (meno potenti di quelle generate da un comune cellulare). In pratica grazie ad un router wifi tutti i nostri pc,tablet,smartphone e notebook possono navigare in internet contemporaneamente e senza essere fisicamente collegati tramite cavi nè al modem nè al telefono.
La comodità di avere una rete senza fili è evidente soprattutto dopo averla sperimentata di persona. Poter navigare in qualsiasi stanza, spostarsi senza perdere il segnale, lavorare sul divano, in giardino o nella terrazza sono solo alcuni esempi degli innumerevoli vantaggi della rete wireless (wireless significa appunto "senza fili").

Che differenza c'è tra router e modem?
il modem permette di collegare ad internet un solo computer per volta, il router permette la creazione di una rete e quindi rende possibile la navigazione internet contemporanea di più dispositivi (pc,tablet,playstation,smart tv, telefonini etc).
Distinguiamo i router dotati di modem interno da quelli che invece ne sono privi, i primi sono detti anche "modem router" sono molto diffusi e rappresentano una soluzione pratica per l'utente medio che vuole un unico apparecchio per far navigare tutti i dispositivi di casa, trovi i modelli da noi preferiti nella sottostante tabella incorniciati nei riquadri gialli.
I "router puri" invece non hanno un modem integrato e necessitano di un modem esterno per collegarsi ad internet, sono soluzioni più raffinate che in alcune situazioni vengono preferite da utenti esigenti o esperti e che possono permettere settaggi o abbinamenti più personalizzati (pensiamo ad esempio al caso in cui si desideri un particolare router e lo si voglia abbinare ad un modem fibra o ad un router voip fornito dal provider al fine di potenziare la rete wifi e godere di migliori prestazioni lato router).


Sicurezza
La prima cosa da fare quando si connette il nuovo router è quella di verificare che sia preimpostata una password per la rete wifi. Ormai quasi tutti i router prevedono dalla fabbrica una password wpa2, nel caso non sia attiva alcuna protezione sarà questione di pochi minuti impostarne una, a seconda del router saremo guidati da una procedura automatica che ci chiederà di scegliere il nome della rete, il tipo di protezione e la password. In alternativa potremo impostarle manualmente dal pannello di controllo scegliendo il nome di rete che preferiamo, WPA2 come standard di protezione, e una password di almeno dieci caratteri composta sia da lettere che da qualche numero.


Reti libere senza password?
Non siamo contrari alle reti libere purchè utilizzate in maniera consapevole. Ne parliamo in una pagina apposita sul wifi sicuro: lasciare router senza password, cose da sapere.
L'estensione del segnale wifi
L'estensione del segnale wireless emesso dal router, cioè fin dove arriverà la copertura wifi della nostra rete domestica, è una delle caratteristiche più importanti e anche meno prevedibili. Spostandovi al di là di una certa distanza il vostro computer portatile (o tablet o smartphone) avrà dapprima difficoltà a comunicare col router, sembrerà quindi lento e allontanandosi ulteriormente perderà il segnale e quindi la possibilità di navigare in internet. Tenete in considerazione che la copertura dichiarata dai produttori si riferisce in genere ad un campo libero da ostacoli, ogni muro che si frappone tra il vostro pc e il router ridurrà la potenza del segnale in proporzione alla densità del muro (un muro portante frena il segnale più di un semplice tramezzo) inoltre è importante la direzione con cui il segnale attraversa un muro, un muro attraversato di sbieco frena molto di più di un muro attraversato perpendicolarmente. Gli ostacoli peggiori sono i muri in cemento armato perchè al loro interno hanno le armature in ferro, per fortuna non sono molto diffusi ma se abitate in una casa con più piani tenete conto che i pavimenti hanno sempre armature in ferro e frenano una parte del segnale.
Non è semplice capire quale router avrà copertura massima nella propria abitazione perchè la copertura è influenzata da tanti fattori e spesso router con potenza dichiarata identica ottengono risultati molto diversi a seconda dell'ambiente in cui operano e a seconda degli apparecchi riceventi che ci si collegano. Dato che tutti produttori devono rispettare una rigida normativa in merito alle emissioni radio quasi tutti i produttori si sono uniformati a livelli di potenza molto simili tra loro. Tuttavia è innegabile che esistano router che a seconda della situazione ottengono prestazioni wifi nettamente superiori. Oltre alla componentistica interna di qualità un aspetto che può darci qualche primo indizio sulla portata del router è la presenza di antenne esterne.
Molti sostengono che tutti i router hanno la stessa potenza a causa dei limiti di legge, forse è vero sulla carta ma questo non implica che tutti i router ottengano gli stessi risultati in qualsiasi ambiente soprattutto con le nuove tecnologie di trasmissione che utilizzano più antenne e amplificatori e differenti sistemi di ottimizzazione del segnale individuando automaticamente le necessità dei vari dispositivi collegati. Alcuni modelli sono dotati di antenne sostituibili in caso di particolari esigenze anche se non di rado la sostituzione delle antenne non porta i benefici sperati, l'antenna infatti è solo uno degli elementi che determina le capacità dell'apparecchio.
Tenete conto che un buon segnale wifi è indispensabile per una navigazione veloce e stabile in ambienti ampi, con un segnale debole le prestazioni decadono notevolmente.
Nella nostra selezione abbiamo evidenziato i router che riteniamo abbiano prestazioni migliori nel loro complesso tenendo conto di vari fattori non ultimo le possibilità di configurazione del router stesso e il modem chipset utilizzato per connettersi alla centrale telefonica.

Abbiamo aggiornato la sezione dei repeater e powerline: range extender, infine trovi una sezione dedicata ai router mobili 4G che permettono di condividere una connessione dati mobile con tutti gli apparecchi di casa .

I Router N e lo standard AC
Attualmente negli scaffali si trovano i router N con tecnologia 802.11N  e i nuovi Router AC con tecnologia 802.11AC. I router N negli ultimi anni hanno rappresentato un bel salto in avanti rispetto alle teconologie precedenti (802.11g) grazie a una velocità nominale maggiore, una migliore capacità di gestire streaming e download multipli e corposi. Più evoluti sono i nuovi router AC che grazie al nuovo standard 802.11AC garantiscono una trasmissione wireless velocissima nella banda 5ghz. Vale la pena spendere di più per un router AC? dipende, innanzi tutto considerate che solo i dispositivi con schede che supportano tale tecnologia potranno sfruttarla al massimo (i vecchi dispositivi si collegheranno secondo il loro standard) inoltre se pensate che una adsl italiana spesso viaggia sotto i 20 mega, allora si capisce che lo standard Ac potrà trasferire sulla carta anche oltre 1 giga al secondo ma finchè si ha una adsl classica allora potremo sfruttare pienamente il wireless AC solo per trasferire dati tra i nostri dispositivi (tra portatili, pc e hard disk multimediali, nas multimediali e gli altri dispositivi presenti nella nostra abitazione) ma normalmente non noteremo grandi differenze nel traffico online, il collo di bottiglia sarà la linea adsl.

Il discorso inizia a cambiare se si attiva una linea superveloce (fibra) da 100 mega o se si guarda al futuro delle reti vdsl.
In tabella includiamo i router AC interessanti e con un buon rapporto qualità prezzo, valutando quindi non solo il fatto che siano AC ma anche le performance in generale e scartando quelli con prezzi eccessivamente gonfiati a nostro giudizio.
Interferenze
Esistono molti elettrodomestici che possono interferire con il funzionamento del router, con pochi accorgimenti imparerete a evitare piccoli disagi che tuttavia possono essere fastidiosi se non ne capite l'origine. In realtà l'incompatibilità tra router e altri apparecchi elettronici è difficilmente ipotizzabile a priori, dipende dai vari modelli e dall'ubicazione degli stessi in casa, in alcuni casi persino la lavastoviglie quando accesa può disturbare il router.
Se notate improvvisi rallentamenti e/o perdite di segnale fate sempre caso alle seguenti regole: Innanzi tutto non lasciate i cellulari vicinissimi al router perchè utilizzano frequenze radio simili e possono disturbarlo. Il microonde crea problemi ma di solito è situato lontano e comunque non viene acceso per tempi significativi, tuttavia è molto potente ed è capace di farvi perdere il segnale se router e microonde sono vicini. Altri apparecchi wifi come videocamere di sorveglianza wireless possono entrare in conflitto col router (non avviene sempre, quindi preoccupatevene solo se riscontrate rallentamenti). Tutti i motori elettrici se sufficentemente vicini possono disturbare il segnale, persino un phon per capelli. I cordless è meglio situarli più distanti possibile, purtroppo spesso condividono la stessa presa telefonica ma cercate di non posizionarli adiacenti al router.
Se sospettate la presenza di interferenze che disturbano e rallentano la vostra rete, la prima cosa da fare è provare a cambiare canale di trasmissione, ogni router infatti ha 12 canali di trasmissione e sebbene in genere siano impostati per scegliere in automatico un canale libero non sono rari i casi in cui sia meglio settare manualmente il canale, per farlo si va nel pannello di controllo del router e nella sezione wifi si testano i vari canali verificando quello che permette il segnale migliore nella vostra abitazione.

I Router Dual Band
Ormai molto diffusi, costano poco di più dei monobanda.
Come si intuisce dal nome sono dotati di doppia banda di trasmissione, oltre alla classica banda da 2,4Ghz  possono infatti trasmettere ad una frequenza di 5Ghz.
Il vantaggio nel trasmettere a 5GHz non sta solo nella velocità ma nel fatto che spesso evita possibili interferenze visto che tali frequenze sono meno usate. Da notare che non tutti i vecchi portatili e pc riescono  a dialogare a 5GHz (esistono comunque adattatori usb tipo pennette da applicare ai dispositivi non recenti).
Lo svantaggio delle reti 5ghz è che a causa della loro minore capacità nell'oltrepassare muri e ostacoli, coprono un'area meno estesa rispetto alle reti 2,4ghz. E' molto comoda la possibilità di gestire le due reti in contemporanea decidendo quindi quali dispositivi (pc,consolle, smartphone, tablet,tv) collegare ad una rete e quali invece collegare all'altra rete.

Domande varie
Quanto consuma un router? Considerazioni inerenti i consumi elettrici di questi apparecchi ormai presenti in tutte le nostre case, devo tenerlo sempre acceso? lo spengo la notte? quanto costa in un anno?

Cambiare canale di trasmissione wireless, è utile? come si fa? alcune semplicissime indicazioni per attuare una delle modifiche più semplici e rapide che talvolta possono permettere di aggirare qualche problema di interferenza.

Come entro nel pannello di controllo? il control panel è lo strumento più semplice ed efficace per monitorare e modificare le impostazioni sia della nostra connessione adsl sia della rete wifi. Vediamo brevemente le vie più comuni per accedervi.

Non ti serve tutta la potenza?casa piccola e vuoi limitare le onde radio? ecco alcuni metodi per scacciare paranoie.

Vdsl e Fibra Cosa sono le linee Vdsl e Fibra ottica? come funzionano e posso abbinarci un router di proprietà?

Distanza centrale telecom Quanto disto dalla centrale? è importante?

Le domande frequenti Una raccolta delle domande e risposte comparse in questi anni nelle varie pagine del sito.

I modelli più interessanti secondo noi


Qui di seguito trovate alcuni modelli che riteniamo interessanti, ogni modello ha dei punti di forza che lo fanno preferire in base alle esigenze. Qui sotto condividiamo semplicemente le nostre opinioni senza la pretesa di enunciare verità assolute
Ricordate che qui non ci sono guru, evitiamo di santificare alcuni modelli o di fare guerre per eleggere quale sia il router migliore o il chip migliore, leggerete delle semplici opinioni che possono essere valide per molti ed essere smentite da altri, cerchiamo sempre di ricordare che non esiste una equazione matematica per scegliere un router e che lo stesso chip può comportarsi in maniera differente su linee diverse, lo scopo qui è quello di condividere informazioni e farsi un'idea che valga per la maggior parte dei casi pur sapendo che capiteranno sempre eccezioni a causa dei tanti fattori in gioco.
Sotto il prezzo (puramente indicativo e approssimativo) abbiamo aggiunto un piccolo indicatore dell'andamento recente dei prezzi da noi rilevati.

Router con Modem integrato, tutto in un unico prodotto
Solo Router (necessitano di un modem esterno)
Solo Modem (da abbinare ad un router)
 netgear D7000

Netgear D7000 modem+router VDSL/ADSL

2,4Ghz / 5Ghz ADSL + VDSL AC1900

Lo indichiamo per gli utenti con necessità avanzate, è un prodotto di fascia elevata quindi il prezzo non è certo economico ma può valere la spesa.
L'utente medio può saltare direttamente ai modelli indicati più in basso ;)
Il D7000 funge anche da modem (Adsl e VDSL) con uno stabilissimo chipset Broadcom. Uno dei prodotti di punta della gloriosa Netgear, tecnologia wifi AC 1900Mbps, processore dual core 1GHz, wifi affidabile (beamforming, 3 antenne esterne e amplificatori di qualità, dual band simultaneo), 2 usb 3.0 e QoS evoluto. Va bene per chi vuole spremere l'adsl o per chi ha fibra, ma se la telefonia voip del vostro operatore Fibra richiede il modem originale (collegamento a cascata) troverete utile la porta wan Gigabit. Prodotto Top e conseguente prezzo tosto: per chi non vuole compromessi. Ecco le nostre impressioni: scheda e opinioni D7000

circa 190€ con la spedizione
costo aumentato
tp-link Archer D7

Tp-Link Archer D7 modem+router

2,4 Ghz / 5 Ghz - ADSL2+ AC1750

Se volete un prodotto che supporti la nuova tecnologia wifi AC, che abbia chipset lato modem Broadcom per ottimizzare la stabilità della linea adsl, antenne esterne, cpu potente, ram soddisfacente, porte gigabit, multi ssid, pulsante wifi on off, 2 porte usb (ma solo per stampare e condividere non per metterci chiavette internet 3g/4g) e volete tutto ad un prezzo ragionevole allora la vostra ricerca termina qui. Avete appena trovato l'Archer D7. Prezzo molto più interessante oggi rispetto a qualche tempo fa (quando superava i 140euro),attualmente in base alla disponibilità di magazzino il prezzo potrebbe oscillare intorno ai 100 euro.
La nostra recensione: considerazioni e scheda tecnica Archer D7

circa 92€ spediz gratis
costo invariato
fritzbox 3490

Fritz!box 3490 modem+router

2,4 Ghz / 5 Ghz - ADSL2+ Vdsl AC1750

Un prodotto costoso ma se li vale. Potente rete wifi grazie alle sue 6 antenne MIMO, ottima gestione di carichi pesanti, supporta anche le nuove reti vdsl. Qualità tedesca e 5 anni di garanzia, ideato per i giocatori online e per chi avendo una buona linea internet la vuole sfruttare al meglio. Ovviamente è un dual band con tecnologia AC.
Maggiori dettagli nella nostra recensione: pareri e scheda tecnica fritz3490

circa 135€ spedizione compresa
invariato
tp-link td w9980

Tp-Link TD-w9980 modem+router VDSL (FIBRA) Dual Band

2,4 Ghz / 5 Ghz - ADSL2+ N600

Con modem integrato che supporta anche le linee superveloci fino a 100Mbps (VDSL/Fibra). Spodesta il cugino w8980 che continua ad avere un buon rapporto qualità prezzo ma questo W9980 rappresenta una alternativa economica e allo stesso tempo proiettata al futuro essendo compatibile con le reti veloci che prenderanno sempre più piede. E' un dual band simultaneo (300+300 Mbps), porte Usb 2.0 multifunzione, 4 porte gigabit.Dotato di 5 antenne (due interne per i 2,4ghz e 3 esterne da 5dBi per la rete a 5ghz) la copertura wifi è discreta ma forse poteva essere meglio con antenne esterne per la banda da 2,4gHz. Pulsante on/off per il wifi e Porta EWAN. Per utenza domestica e budget sui 70€ è una valida alternativa in tale fascia di prezzo considerando prestazioni e compatibilità VDSL.
Scheda tecnica e recensione w9980
Se non vi interessa la rete superveloce neanche in ottica futura allora risparmiate qualche decina di euro con il cugino w8980 molto simile per hardware e wifi.



circa 80€ spedito
costo invariato
asus n55u

ASUS DSL-N55U modem+router Dual Band

2,4 Ghz / 5 Ghz ADSL2+ N600 3G/4G

Un modello che ha venduto moltissimo e che ha ispirato tanti successivi modelli, prestazioni buone sia sul wifi che lato router, lato modem cerca prestazioni spinte . Amato da molti e odiato da altri . Consideratelo come una macchina da corsa da usare su pista e mai su sterrato: se non avete una buona linea adsl e siete lontani dalla centrale telefonica forse fareste bene a lasciarlo stare, gli altri fortunati potranno godersi le sue prestazioni. L'Asus è diventata protagonista nel mondo dei router con questo modello. Buona copertura wifi, dual band, 3 reti separate configurabili, una marea di funzionalità. La massima copertura spaziale la ottenete con la banda 2,4ghz. Due porte Usb 2.0 , da considerare soprattutto se avete necessità di buone prestazioni sia per quanto riguarda il segnale wireless sia per quanto riguarda un utilizzo intenso della banda larga. Dotato di modem interno e regolazione snr. Adesso permette anche di collegare alle porte Usb una internet key 3g/4g per navigare utilizzando eventualmente anche connessioni mobili. Abbiamo fatto uno speciale su questo router: speciale asus n55u dove discutiamo anche delle novità come la nuova versione D1.

intorno a 70 € sped. compresa
lieve discesa


SEGNALIAMO anche un altro bel mostriciattolo Asus degno di nota, ci riferiamo al DSL AC68U che inizia ad avere prezzi più umani...siamo ancora intorno ai 150 euro ma decisamente meglio rispetto ai 200 euro iniziali.
tp-link

Tp-Link TD-W8970 modem router


Questo è un ottimo compromesso tra i prodotti di fascia alta e quelli economici. Ora con la nuova versione V3 monta chip broadcom ma perde un'antenna (nella versione precedente erano tre, ora sono due), mentre il punto di forza della versione v1 erano senza dubbio le tre antenne esterne da 5dBi dedicate esclusivamente alla banda da 2,4ghz, quindi ottimo quando dobbiamo oltrepassare muri e coprire aree con ostacoli. Ha anche due porte usb e 4 porte gigabit, il rapporto qualità prezzo è ottimo. Gli manca il dual band ma se non avete problemi di interferenze e non vi serve la rete da 5ghz allora questo è la scelta più economica che sceglieremo.
Abbiamo fatto una breve scheda con caratteristiche e recensione dove indichiamo i link ad entrambe le versioni in commercio di questo modello.



W8970 V3 - la nuova versione a 35€ circa
invariato
tp-link

Tp-Link TD-W8968 V3 modem router


Mentre le versioni precedenti di questo modello non ci avevano entusiasmato siamo piacevolmente sorpresi dei notevoli miglioramenti di questa nuova versione. Non è facile trovare in un router economico porta usb, supporto chiavette 3G/4G e supporto multissid (rete per gli ospiti), il piatto forte della nuova versione è la presenza di un modem chipset Broadcom ottimo in quanto a stabilità di linea. Il tutto con una rete wifi efficacemente sviluppata anche grazie alle ormai familiari antennone con attacco RP-Sma. Nota che non è un dual band quindi non opera sulla banda da 5GHz ma solo su quella da 2,4GHz (300N- 300Mbps). Il costo lievemente maggiore del fratello minore w8960n di cui parliamo qui è ampiamente compensato dalla presenza della usb multifunzione.
Dettagli e recensione



a circa 30 € spedito
costo immutato rispetto ultima rilevazione
netgear dgn2200

NETGEAR DGN 2200 N300 Wireless ADSL2+ Modem Router


E' stato per parecchio tempo uno dei router preferiti ma ultimamente ha perso molto del suo fascino. Funge sia da modem che da router wifi. Dotato di chipset broadcom,porta usb molto affidabile e ampiamente configurabile. Un pannello di controllo completo di numerose funzionalità. Vendutissimo, forse uno dei router più venduti in passato, prodotto da un marchio che ha fatto la storia dei router.
La scelta di produrre le nuove versioni con antenne interne ha fatto calare bruscamente il nostro interesse per questo modello. Rimane in tabella soprattutto per i meriti delle passate versioni e per la sensazione che verranno apportate migliorie al firmware.
Gli abbiamo dedicato una pagina.
Esiste anche una versione M del DGN2200 che in realtà è un dgn2200 versione v1 che integra la possibilità di connettergli una internet key e utilizzare quindi la connessione mobile come alternativa alla linea fissa di casa, costa circa 60 € ecco il link:Dgn2200M in alternativa nel link sottostante, trovate la versione v4 che costa meno ma non integra la funzione mobile e ha antenne interne (ebbene si..la netgear sorprendentemente ha cambiato il chipset wifi del dgn2200 optando per antenne interne nelle nuove versioni...mah)

circa 40 euro
costo immutato rispetto recenti rilevazioni
wr941nd

Tp-Link TL WR1043ND - SOLO ROUTER


Notare che questo prodotto non funge da modem quindi dovrete abbinarci un vostro modem. E' una scelta semplice ed efficace, se avete necessità di applicare una rete wifi al vostro attuale modem potrebbe essere una buona soluzione. Ad un prezzo decisamente economico dispone di porta USb 2.0, 4 porte ethernet gigabit, e una rete wifi piuttosto efficace, 3 antenne esterne staccabili. Ottimo rapporto qualità/prezzo. Ora venduto con un nuovo design migliorato. E' monobanda ma le antenne da 5dB dedicate alla 2,4GHz per il momento lo rendono più appetibile rispetto ad altri modelli di pari prezzo dual band che però ci hanno deluso in abitazioni mediograndi. Abbiamo fatto la recensione

circa 50 euro sped. compresa
costo poco diminuito rispetto ultima rilevazione


wr841nd

TP-Link WR841ND - SOLO Router

Nota che è SOLO ROUTER WIFI, si deve collegare ad un modem.
La soluzione più economica, ve lo portate a casa con una ventina di euro e avete un discreto prodotto, progettato per piccole utenze domestiche e facile da settare, sia per quanto riguarda la protezione wpa2 sia per gestire eventuali conflitti con reti dei vostri vicini, sceglie in automatico il canale radio meno affollato.  Da considerare se non avete esigenze particolari, avete un vostro modem e volete provare la vostra prima rete wifi in un ambiente ridotto. Notate che questo non è un modem router quindi dovrete collegarlo al vostro modem. Se volete un router che faccia anche da modem date una occhiata agli altri modelli sopra. Note tecniche: N300Mbps , 802.11n/g/b, Switch 4 porte, 2 antenne

circa 20 €
costo in discesa rispetto ultima rilevazione
rt-n66u-asus

SOLO ROUTER - Asus RT-N66U N900 Gigabit N Dual band + 3g

Nota che è SOLO ROUTER Wireless
Se non avete bisogno di un modem router e volete invece un router puro, questo è un portento! possiamo considerarlo il corrispondente dell'asus dsl n55u nella sezione router puri. Una rete wifi buona, 3 antenne da 5dBi, dual band, tecnologia AIradar, 2 porte usb, multi ssid con la possibilità di gestire 8 reti separate, gestione priorità connessioni, 4 porte gigabit, e la ciliegina finale è la possibilità di utilizzare eventualmente una rete mobile 3g inserendo una internet key in una porta usb. Esiste anche la nuova versione con tecnologia 802.11Ac (indicato sotto in tabella) che supporta trasferimenti wifi elevati tra i dispositivi di casa.


circa 103 € spedito
costo lievemente diminuito rispetto ultima rilevazione
rt-AC66u-asus

SOLO ROUTER - Asus RT-AC66U Dual-band Gigabit AC1750 3G

Nota che è SOLO ROUTER Wireless
Nuovo standard AC e velocità wifi impensabili fino a poco tempo fà, permette di scambiare dati tra i dispositivi di casa con velocità fino a 450Mbps su rete 2,4Ghz e 1.300Mbps su rete 5Ghz. 4 porte lan gigabit, 3 antenne staccabili da 5dBi con teconologia Airadar, permette di creare fino a 8 reti contemporanee e indipendenti. Dual Band ovviamente. Porte Usb che supportano anche connessione con chiavetta 3g. Un carro armato che gestisce con facilità mole di traffico notevoli. Di questo modello esiste anche la versione meno costosa N che vedete sopra, la diffirenza consite nella velocità della trasmissione wireless nella banda da 5ghz, 1300Mb al secondo contro i 450Mb della versione n66u. Per internet non cambia molto dato che una linea adsl media non supera i 20 mega al secondo e una fibra non supera i cento mega al secondo, velocità gestite bene anche dallo standard N.

qui intorno ai 130 euro
costo lievemente diminuito rispetto ultima rilevazione


Se state pensando di prendere questo gioiellino e pensate che sia scandaloso spendere 130 euro per un router ...preparatevi al peggio..abbiamo dedicato uno spazio al suo successore che costa anche di più ed..è probabilmente destinato ad entrare in tabella in futuro quando avrà un prezzo migliore: RT-AC68U (160€)

Se invece volete farvi una idea dei principali modelli di router wifi disponibili nel mercato (sono davvero tanti) potete partire da questa pagina dove avete un Quadro Generale 100 router con i prezzi

Abbiamo predisposto anche un super tabellone di comparazione dove inseriamo tutti i modelli che ci capitano a tiro, è un progetto molto impegnativo che punta a raccogliere il maggior numero possibile di modelli in commercio, comparandone le caratteristiche e prezzo, in tale super tabella non saranno presenti solo i modelli preferiti ma anche quelli che non ci hanno entusiasmato, lo scopo infatti non è di consigliarli ma di catalogarli e confrontarli.



Altre Promozioni Varie:



Spedizioni col turbo (dura 30 giorni):
Anche senza fare niente in genere il corriere bussa alla porta ancora prima del tempo previsto per la consegna. Ma il nostro Vale88 ci spiega che provando per un mese amazon prime (si ha un mese gratuito) si ottengono spedizioni con il turbo (gratis anche per ordini sotto i 29 euro) oppure si può scegliere la consegna in un giorno a prezzo agevolato. il periodo di grazia dura solo 30 giorni e in questo periodo possiamo fare tutti gli ordini che vogliamo. Entro i 30 giorni dall'iscrizione potete semplicemente disattivare il rinnovo automatico, altrimenti se volete continuare ad essere clienti "Prime" allora dovrete pagare la quota annuale. Ognuno si regolerà a piacimento.ecco il link: Amz Prime

Paura che il modello non vada bene per voi?
Il router è uno dei prodotti tecnologici che più scatena questo tipo di timore, anche scegliendo il miglior prodotto del mondo può capitare che non ci soddisfi, in tal caso il nostro miglior alleato è il programma resi/sostituzione di amazon : fino a 30 giorni di tempo per la restituzione, professionalità e attenzione al cliente, zero cavilli e burocrazia.
Se il prodotto è difettoso non pagheremo neanche le spese di restituzione (volendo amazon manda un suo corriere a casa per il ritiro/sostituzione)
Se invece il prodotto semplicemente non ci piace e vogliamo sostituirlo con un altro modello pagheremo solo le spese di ritiro (molto basse tramite il loro corriere) . Questo per sottolineare che il prezzo non è l'unico parametro che utilizziamo per selezionare dove acquistare. Ecco il link alle politiche reso.

Ehi tu! se questo sito ti piace condividilo cliccando sul pulsante google g+
condividi su Google+


News e Altri Modelli

La guerra dei Top di gamma il router perfetto è sempre quello dopo.

TP-Link Archer VR900 ci connetti tutto: Adsl,Vdsl,3G/4G ma finora non ha fatto breccia nei nostri...

Asus RT AC87U dal futuro un router puro AC2400 parla una lingua futuristica, lo scettro di top di gamma passa di mano in mano velocemente.

Fritz!box 3490 i tedeschi lanciano il loro nuovo top di gamma senza voip, wifi AC e ping basso i grimaldelli per aggredire il mercato italiano

TpLink Archer D9 è davvero il migliore del reame? forse no, ma si gioca le sue carte nella gara in corso tra i produttori per sfornare il migliore


Linksys X3500 il modello di punta degli americani monta un broadcom, basta questo per preferirlo alle alternative? dipende. scheda e opinione.

Dlink DWR921 LTE il router 4G con le antenne a paletta, alloggiamento sim 4 porte ethernet e una wan, sembra un bel dire.. ma è solo un N150 e non costa poco.

Dlink DWR512 3G alloggiamento sim con wan e porte rj45, e l'attacco per l'antenna outdoor. Si può fare.

Asus DSL AC68U il modem router top di gamma Asus con un chipset meno aggressivo senza rinunciare alle prestazioni da formula1 cui la Asus ci ha abituato

Billion Bipac 7800DXL ma cosa avrà mai questo Billion per essere considerato tra i migliori modelli e soprattutto vale il prezzo da capogiro con cui è commercializzato? abbiamo predisposto la sua scheda tecnica con qualche considerazione.
Ultimi prodotti recensiti:
Netgear D6400 un Vdsl broadcom
Archer C5 risparmio lieve, vale la pena?
Tp link W8961nd preferiamo il cugino
Tp link W8968 un 300N broadcom economico
D-Link DSL3580L Modem Broadcom e wifi AC
Netgear Nighthawk R7000 Il falco della notte dei router puri
Asus AC68U solo router
Fritz!box 7490 un mostro di modemrouter da 250€
Conosciamo i Fritz!box quale Fritz fa per me?
Netgear D6300 gli AC iniziano a costare meno
Archer D5 wifi AC senza strafare
Google Chromecast Vedere Youtube in TV
Archer C7 un router puro AC
W8960Ncara vecchia gloria ormai spodestata dal w8968
D6200 il fratello mezzano