Bipac 7800DXL -il Billion dual band


Ecco una marca che vorremmo avere più occasioni di esaminare, oggi parliamo del Bipac 7800dxl ma ragazzi dobbiamo assolutamente procurarci altri prodotti e seguire più assiduamente questo produttore.


Le seguenti info sono raccolte da fonti esterne anche non ufficiali, potrebbero essere non aggiornate o errate, fai sempre riferimento ai dati indicati dal venditore.

Info in base alle fonti Dove e quando abbiamo trovato queste info
Modello Bipac 7800DXL
Tipologia Modem Router qui 28/09/2016
Classe N600 "
Velocità max wifi: : 300Mbit/s : 300Mbit/s "
3G / 4G si con dongle usb "
Modem: Adsl2+ "
Antenne esterne
non removibili
"
USB 1 porta 2.0 "
Ethernet 4 Gigabit di cui 1 WAN/lan "
Pulsante wifi on/off no
Rete Ospiti si "
Consumi elettrici 15VDC/1,6A "
Dimensioni (mm) 229.5 x 155 x 43 "
Altre Info "chipset BROADCOM per una migliore stabilità" "
Manuale o scheda pdf manuale 270 pag in inglese
Nostro parere





Note

Il Bipac 7800Dxl non è un router per chiunque. Ha una utenza ben precisa che potremmo collocare tra gli esigenti e i maniaci della perfezione.
Lo diciamo subito a scanso di equivoci, se state cercando un router ad ottimo prezzo potete anche tornare alla tabella nella nostra home page perchè i billion hanno mille qualità ma di sicuro non fanno del prezzo la loro arma migliore, almeno non nel momento in cui scriviamo, chissà che un domani..
Non molto diffuso in Italia è molto più conosciuto in Inghilterra e fuori Europa e infatti non siamo certi che lo troverete facilmente, anche il link che abbiamo messo qui in basso vi manda sui venditori amazon ma non sempre troverete disponibilità a prezzi buoni.
Parliamo di un dual band N600 quindi trasferisce teoricamente massimo 300mbps per banda.Una sola porta usb 2.0 ma capace di supportare internet key mobili per sfruttare eventuali connessioni 3g/4g, oltre che assolvere le classiche funzioni di printer server, NAS, DLNA media server.
Dotato di 4 porte gigabit e possibilità di connettere eventuale modem fibra alla porta wan.
Cpu e Ram abbondanti lo rendono gagliardo anche alle prove sotto sforzo. In particolare da rimarcare il Broadcom chip che rende il modem interno stabilissimo e performante.Ottime funzioni del pannello di controllo con ampie possibilità nel gestire snr.
Le antenne sono esterne ma non sostituibili, poco male perchè sono ottime e non si sente il bisogno di cambiarle. il wifi è disabilitabile solo tramite pannello di controllo (niente pulsante fisico).
Supporta ipv6. Firmware capolavoro. Funzioni QoS per stabilire priorità di banda. Iptv,virtual lan e Dinamic dns.
Ottima dissipazione del calore. L'aspetto estetico non è appariscente anzi potrebbe passare per un routerino qualsiasi, consideratelo un travestimento, sotto la scocca anonima si nasconde un piccolo fuoriclasse.

Che dire, anche se le caratteristiche non sono quelle di un top di gamma, il punto è che questo è un prodotto super affidabile e quello che fa lo fa alla perfezione e senza sbavature, certo se fosse stato un router AC il suo appeal sarebbe cresciuto.
Il prezzo è da malditesta ma la Billion è così, prendere o lasciare.
Lo consigliamo? solo a chi non bada al prezzo o non può permettersi interruzioni nell'uso costante di internet, pensiamo a chi lo usa a lavoro ad esempio, chi vuole minimizzare possibili problemi e cerca il top della stabilità e affidabilità, non gli interessano le velocità futuristiche fantascientifiche del wireless AC ma vuole sfruttare al massimo la propria adsl senza incertezze, avendo magari anche la connessione di scorta tramite chiavetta 3g/4g.

visto spesso ad un botto di € (anche sopra i 200)









Commenti e domande su questo prodotto.