Il consumo elettrico di un router


Traendo spunto da una discussione con i nostri visitatori abbiamo deciso di dedicare un piccolo spazio ai consumi elettrici.
Tutti noi abbiamo un modem o un router e spesso rimane acceso anche 24 ore al giorno. Quanto può incidere nella nostra bolletta tale consumo elettrico? la risposta può variare molto a seconda del modem, del tempo di effettivo utilizzo e del tempo in cui rimane acceso ma inutilizzato, alcuni router consumano 5 watt all'ora altri arrivano a consumarne anche il quadruplo ma il consumo non è costante, infatti i consumi aumentano quando si scarica o si naviga o si utilizza la rete interna wifi per trasferire dati ad esempio da un mediaserver. Qualche informazione utile la ricaviamo dall'etichetta sul retro dove vengono indicati i Volt e gli Ampere utilizzabili a pieno carico,

Dalle info scambiate tra noi utenti i consumi possono variare a seconda del router, da una decina di euro annui fino a 25 e oltre. Hai misurato quanto consuma il tuo router? hai fatto un calcolo del costo elettrico annuo del tuo router? Dì la tua nel modulo commenti.






Potrebbero interessarti i seguenti articoli:
Elenco dei router che ci hanno impressionato favorevolmente



Nella foto sopra vedete un utile apparecchio che potrà risolvere molti nostri dubbi riguardo i consumi elettrici di tutti gli elettrodomestici della nostra casa, non solo del router, è il misuratore di corrente, una sorta di doppia presa dotata di display, ci si collega l'elettrodomestico di cui si vuole controllare il consumo, nel display vedremo il consumo istantaneo oppure possiamo misurare il consumo in un arco temporale a piacimento. Per esempio lo lasciamo attaccato al router per qualche giorno e il misuratore ci indicherà il consumo effettivo del router in tale arco di tempo, potremo così farci una idea di quanto ci costa annualmente. Lo scopo di questo apparecchio è anche quello di scovare eventuali anomalie nel consumo di elettrodomestici, è stupefacente scoprire che alcuni insospettabili apparecchi della nostra abitazione consumano quantità considerevoli di energia anche mentre sono apparentemente spenti. Sospettereste che una semplice radio spenta e senza alcun led possa consumare 52kwh annui? e il vostro scaldabagno o il frigo hanno davvero un consumo in linea con le vostre aspettative o c'è qualcosa che non và? insomma un piccolo misuratore può far risparmiare cifre considerevoli in bolletta.
Lo trovate in qualsiasi brico.





Nei commenti segnalate i consumi del vostro router durante uso intenso o quando è semplicemente in stand by, indicate anche il modello e la marca. sarebbe interessante fare un database con i consumi per ciascun modello.