Estendere il segnale Wifi di un router

Esistono diversi metodi per aumentare il raggio d'azione del proprio router, in questa pagina consideriamo i metodi più semplici secondo noi: gli Extender, gli Access Point e i Powerline.

Ripetitore di segnale / Range Extender
Immaginiamo di avere un router wifi che non soddisfa le nostre aspettative, magari riesce a coprire alcune stanze della nostra abitazione ma non arriva al piano superiore o lascia scoperte le camere più distanti dal router. In questo caso potrebbe risultare utile l'utilizzo di un ripetitore di segnale da posizionare in un punto intermedio dove il segnale arriva, la funzione di tale apparecchio sarà proprio quella di captare il segnale e dargli nuova forza ritrasmettendolo. In tal modo l'area raggiunta sarà più ampia e arriveremo in zone che non erano prima raggiunte dal segnale. Lo svantaggio principale del range extender è che il segnale ripetuto è sempre meno veloce di quello orginale, ma a seconda dei casi spesso l'utente medio non se ne accorge.



Access Point
L'access point funziona tipicamente collegandolo tramite cavo ethernet al router, sarà poi l'access point a creare una sua rete wifi. Immaginiamo ad esempio un modem router senza wifi, gli colleghiamo un access point tramite cavo e avremo una rete wifi, oppure pensiamo ad router wireless che non riesce ad arrivare in una zona distante (una taverna, una soffitta, un locale esterno) se si ha la possibilità di portare un cavo ethernet fino a tale zona possiamo collegarci un access point e creare quindi una nuova rete wifi potente e veloce. Il vantaggio principale degli access point connessi tramite cavo è che la rete è veloce quasi come quella di partenza.
Piccola precisazione per chiarire alcuni dubbi, quella descritta sopra è la funzione di access point puro, ma gli access point possono essere usati anche in modalità repeater mode assolve in tal caso la funzione tipica degli extender e con i medesimi limiti per quanto riguarda la velocità inferiore rispetto all'origine.


PowerLine
I powerline sono una soluzione semplice ed efficace. Riescono a sfruttare la rete elettrica della nostra abitazione per far viaggiare i dati. Non importa quindi quanti muri si frappongono tra router e powerline, la cosa fondamentale è che router e powerline siano collegati al medesimo impianto elettrico. Il funzionamento è simile ad un access point ma il collegamento anzichè avvenire tramite cavo ethernet avviene utilizzando una presa elettrica della nostra abitazione. Una trovata geniale che permette di continuare la medesima presa elettrica anche per altri scopi collegandoci altri elettrodomestici. La differenza è che il powerline è composto da almeno due apparecchi, la base si posiziona vicino al router ed ha il compito di immettere il segnale nell'impianto elettrico, si collega ad una presa elettrica vicino al router, il ricevitore invece si posiziona nella stanza lontana in cui si vuole far arrivare il segnale, sarà proprio questo ricevitore che prendendo il segnale da una presa elettrica della stanza lontana lo distribuirà tramite connessione ethernet oppure creando una nuova rete wifi se il modello acquistato ha funzioni wireless.


Qui sotto trovate alcuni prodotti che ci sono piaciuti, caratteristiche e prezzo potrebbero essere variati nel momento in cui leggete, oppure nuove versioni potrebbero essere messe in vendita, quindi fate sempre riferimento a quanto indica il venditore, inoltre Amazon per ciascun modello in genere suggerisce eventuali modelli più recenti man mano che escono, quindi una volta andati nei link prendete spunto per vedere modelli simili appena usciti.
extender asus

ASUS EA-N66 WiFi N900 Dual Band

Un extender prodotto dalla Asus con prestazioni molto interessanti. Il design non è una delle qualità che valutiamo in genere ma in questo caso prestazioni ed estetica vanno a braccetto. Un extender-access point dual band N900, ha una antenna ottogonale e si può posizionare in qualsiasi modo, anche a parete o sul soffitto. Buono il segnale. Posizionato a distanza dal vostro router permette di ampliare l'area raggiunta dal wifi. Essendo dual band può trasmettere sia sulla rete da 2,4GHz sia sui 5GHz. N900 indica appunto la somma delle velocità delle sue due bande : 450Mbps per ciascuna. Può funzionare sia come ripetitore sia come access point puro.

visto spesso a circa 75€
costo invariato  rispetto ultima rilevazione
access point asus

ASUS RT N12 - Access Point

Utilizzabile in modalità access point (collegandolo via cavo ethernet ad un altro router) oppure come extender (collegandolo via wireless al router). Oltre a generare una rete wireless dispone anche di 4 porte ethernet per fornire ulteriori collegamenti a dispositivi che si preferisce connettere via cavo. E' un 300N 300Mbps, opera sulla banda da 2,4 GHz e permette di creare fino a 4 reti separate con pieno controllo della priorità e dell'accesso alle medesime. Le antenne esterne da 5dBi offrono buone prestazioni wifi, un buon asus che a questo prezzo risulta essere una scelta facile.
Link al manuale in pdf: manuale in italiano

visto spesso a circa 29 €
costo immutato  rispetto ultima rilevazione
extender netgear

Extender di segnale Netgear WN2000RPT Universale N300Mbps

tipico range extender wifi, riceve il segnale e lo irradia con nuova forza, sarete voi a scegliere la migliore posizione strategica in base alla vostra casa, per esempio se avete una casa a tre piani e il vostro router sta al piano terra ma non arriva all'ultimo piano posizionate l'extender al piano di mezzo in modo da potenziare il segnale che arriva all'ultimo piano.
E' uno dei metodi più semplici per ampliare la rete wifi già esistente e raggiungere zone dove proprio non riusciamo ad arrivare con il solo nostro router, non ha bisogno di cavi di rete nè di prese telefoniche. Utilizza wifi N300 300Mbps.

visto spesso a circa 35€
costo uguale  rispetto ultima rilevazione
 range extender netgear

Range Extender EX3700 Netgear AC750Mbps

Per chi vuole un range extender dual band che supporti anche velocità AC, questo prodotto molto compatto è semplicissimo da installare, l'aspetto ricorda un powerline ma questo è un range extender che funziona wifi, quindi lo mettete in una zona intermedia in modo che capti il segnale del vostro router e gli dia nuova forza raggiungendo aree della vostra casa che prima erano scoperte. I led verdi gialli e rossi di comunicazione con router e dispositivi vi aiuteranno nel posizionamento ideale per la vostra abitazione. Utilizzabile sia come range extender che in modalità access point. Inoltre se nelle vicinanze dell'extender avete apparecchi che non hanno wifi (per esempio un decoder) potreste trovare utile la porta ethernet presente di lato. Costa poco più di altri range extender è vero, ma è un dual band AC ed è prodotto dalla Netgear.


visto a circa 40€
costo diminuito   rispetto ultima rilevazione
access point tplink

Access Point Tp-link Wa901nd

Forse non è esteticamente attraente come altri prodotti concorrenti ma potremmo definirlo il maciste degli access point, fa il suo lavoro a tutta forza grazie alla sua generosa dotazione di antenne esterne. Non si perde in dettagli, utilizza solamente la banda da 2,4GHz, la migliore per oltrepassare gli ostacoli ed è un N300. 3 antenne da 4dBi, tecnologia IEEE 802.11n advanced MIMO, si può impostare in diverse modalità access point, bridge, repeater, client, supporta il multissid. Installabile anche a parete.

visto spesso a circa 40€
costo invariato  rispetto ultima rilevazione
powerline

Adattatore Powerline Ethernet SENZA wireless

Con questo prodotto utilizziamo la rete elettrica di casa invece delle onde radio. Se avete alcune stanze dove proprio il segnale non arriva e non avete voglia di impiegare tempo ed energie in tentativi per capire come far arrivare il segnale wifi, allora esiste una alternativa facilissima. Far passare il segnale internet attraverso la rete elettrica di casa.
Si tratta di due adattatori che vengono inseriti nelle comunissime prese elettriche di casa come un qualsiasi elettrodomestico, ne collegherete uno al modem e l'altro lo collegherete al pc o al notebook in qualsiasi stanza lontana dove non vi arriva il segnale wifi, può essere anche ai piani superiori ma l'importante è che faccia parte dello stesso impianto elettrico su cui è collegato il modem. Ovviamente tutto questo non interferirsce col normale uso della corrente elettrica, potrete usare persino la stessa presa dove parte o arriva il segnale internet.Questo modello è dotato di doppia presa e quindi lo userete sia per alimentare elettricamente il modem sia per immettere il segnale internet nella rete elettrica.
è un Starter Kit con presa elettrica integrata, non a caso è il più venduto del suo genere su amazon italia. Non avendo funzioni wifi il suo utilizzo tipico è quello di connettere un apparecchio dotato di porta ethernet, pensiamo ad un decoder, una console di gioco o un pc, non va bene per ipad, tablet e telefonini in tal caso sarebbe invece più indicato un powerline dotato di funzionalità wireless come ad esempio quello che indichiamo nella scheda più in basso.

visto spesso a circa 35€
costo invariato  rispetto ultima rilevazione
aggiunta powerline wireless

Per aggiungere funzione wifi ad un powerline tplink sprovvisto

Poniamo il caso che abbiate acquistato un powerline senza wifi come quello nel riquadro qui sopra e successivamente sentiate l'esigenza di utilizzare una rete wifi lontana dal router sfruttando la base powerline già in vostro possesso. Con questo terminale completate il vostro kit con una spesa modesta e risolvete il problema. E' un 300 N (300mbps) e oltra alla rete senza fili dispone anche di due porte ethernet la configurazione semplicissima. Attenzione, serve per completare un powerline tplink, non funziona da solo. Chi vuole un kit completo powerline wifi guardi nei riquadri sottostanti.

visto spesso a circa 30€
costo invariato  rispetto ultima rilevazione
powerline

Kit powerline Wifi Ac650 Netgear PLW1000-100PES

Un powerline che permette di generare una nuova rete wifi direttamente nel punto in cui posizionate il ricevitore powerline che collegherete ad una presa elettrica. In pratica unisce i vantaggi dei classici powerline e l'utilità dei classici extender wifi. E' composto da due unità, la prima la collegate accanto al vostro modem (o modem router) tramite un cavo ethernet, e la seconda unità la posizionerete in una presa elettrica qualsiasi della vostra casa (stessa linea elettrica fino a 300 metri). La differenza rispetto ad altri powerline stà nel fatto che la seconda unità oltre a disporre di una porta ethernet GIGABIT! permette ai vari pc di collegarsi via wireless (prestazioni wifi AC 650Mbps) poichè genera una nuova rete wifi (la password la impostate voi). Utile in quei casi in cui non riuscite a far arrivare il segnale wireless in un punto lontano della vostra abitazione e volete collegarvi senza cavi con una multidine di apparecchi come tablet, smartphone, notebook, tv etc. Ovviamente volendo può essere utilizzato come un classico powerline tramite cavo ethernet.

visto a circa 100€
costo invariato  rispetto ultima rilevazione
powerline

Kit Powerline Wifi TpLink Wpa4220Kit 500Mbit

Indicato per case molto ampie. Il wpa4220kit esiste in versione duo e in versione trio. Con il kit DUO avete una base da collegare al modem e una unità da mettere nel punto della casa dove non arriva il segnale, con il kit in versione TRIO avete una postazione base da mettere accanto al router e due unità che potrete mettere nelle zone lontane dal router (ottima soluzione per case con diversi piani), ciascuna unità genera con nuova forza un segnale wifi che permette a tutti i vostri dispositivi di navigare senza fili connettendosi alla rete wifi . Ovviamente dotato delle classiche protezioni di sicurezza password wpa2. Tecnologia wireless N300 (300 Mega/s).Possibile collegare i dispositivi anche via ethernet (500 Mbps). Configurazione davvero semplicissima. La versione TRIO costa più degli altri ma estende la rete in due zone anche molto distanti tra loro (purchè sulla stessa linea elettrica).

DUO visto circa 50€

TRIO visto a circa 90€
costo invariato  rispetto ultima rilevazione
extender da esterno

Access Point da Esterno TLWa7210N Outdoor

Ogni volta che si parla di soluzioni per esterno e antenne direttive bisogna sempre stare attenti alla normativa in vigore in Italia, la stessa casa madre avverte che potrebbe essere necessaria una autorizzazione per adoperare questo prodotto (probabilmente si riferisce all'autorizzazione per l'attraversamento del segnale su suolo pubblico). La potenza dichiarata rispetta i limiti di legge: 20dBm EIRP. Se per ipotesi avete un terreno dove sono situati due edifici distanti e non potete connetterli tramite cavo, allora questo apparecchio potrebbe essere utile, si posiziona all'esterno, resiste alle intemperie, funziona sia in modalità access point, client router, bridge,gateway. Ha in dotazione un'antenna a doppia polarizzazione da 12 dBi direzionale che andrà orientata in modo da ottenere la miglior posizione. Non è un prodotto per interno ma si posiziona fuori (sul tetto,in terrazzo, in giardino).
Può essere utilizzato in coppia comprandone due che andremo a posizionare nei due edifici, oppure da solo come ripetitore o come access point, gli utilizzi sono molteplici, fate riferimento alle pagine 5,6,7,8 di questa guida

visto a circa 50€
costo diminuito  rispetto ultima rilevazione