D6200 Netgear


Ed eccoci qui a decidere se il D6200 è davvero meglio del D6100 o davvero peggio del D6300. Un prodotto interessante ma non di fascia altissima, dalla sua ha il modem chipset che piace anche su linee difficili, buona dotazione hardware. Meno appeal ha invece la sua rete wifi.

Le seguenti info sono raccolte da fonti esterne anche non ufficiali, potrebbero essere non aggiornate o errate, fai sempre riferimento ai dati indicati dal venditore.

Info in base alle fonti Dove e quando abbiamo trovato queste info
Modello Netgear D6200 qui 30/09/2016
Tipologia Modem Router "
Classe AC 1200 "
Velocità max wifi: : 867Mbit/s : 300Mbit/s "
3G / 4G non ci risulta "
Modem: ADSL2+ "
Antenne interne
USB 1 porta 2.0 "
Ethernet 4 porte Gigabit
+1 wan
"
Memoria 128MB Ram + 128MB NAND Flash "
Pulsante wifi on/off si "
Rete Ospiti si manuale pg 36
Alimentatore 12V 2.5A manuale pg 151
Dimensioni (mm) 205 x 255 x 77 "
Manuale o scheda pdf manuale 156 pagine in Eng
Nostro parere



Note

Il suo punto di forza è il modem chipset, molto stabile. Ci esalta meno la copertura wifi che potrebbe andar bene in una casa di dimensioni medie ma non in caso di esigenze maggiori.

Dual Band simultaneo, supporta la tecnologia AC, con i suoi 867Mbps di velocità massima dichiarata sulla banda da 5GHz è un modo economico per avvicinarsi ai nuovi standard di trasmissione wifi. Ma colui che prevede di sfruttare le alte velocità del wifi AC si domandi se per meno di 20 euro di differenza non convenga puntare sul fratello maggiore D6300 (che è un AC1600 con 3 antenne dedicate alla banda da 5Ghz e una porta usb in più).

Cinque porte ethernet Gigabit (4 Lan e 1 Wan). Antenne interne (sigh) 2 per banda a quanto ci risulta. Cpu abbastanza potente e memoria abbondante confortano anche nei casi in cui si prevedano utilizzi pesanti.
La casa madre lo dichiara consono per abitazioni con 8 o più dispositivi, plausibilissimo considerando i dispositivi tipici ormai presenti nelle nostre case.

Stona l'assenza di una seconda porta usb ma all'occorrenza questa piccola pecca può esser aggirata con un duplicatore.
Tecnologia Beamforming+ per l'ottimizzazione del segnale, parental control, accensione e spegnimento programmabile del wifi, gestione delle priorità di connessione tramite QoS avanzato, rete ospiti separata, DLNA, e l'ormai nota AppNetgear genie per gestire più facilmente il tutto.

Se avete una linea adsl lo userete direttamente come modem, se avete una linea superveloce potrete sfruttare la porta wan per collegarlo al modem fibra. In questo secondo caso (linea superveloce) il D6200 luccica meno a confronto del D7000 che supporta direttamente anche le linee Vdsl.

Lo consigliamo? non è nella nostra lista dei migliori, soffre la concorrenza dei fratelli maggiori D6300 e D6400 inoltre per un prezzo simile l'Archer D7 ci ispira maggiormente sul lato wifi.

Tuttavia potrebbe essere scelto con soddisfazione da chi vuole un Netgear, vuole dual band simultaneo con una discreta velocità sulla banda da 5GHz, non ha grosse pretese in quanto all'area di copertura del wifi, vuole soddisfare le esigenze medie di diversi utenti contemporanei in famiglia ma rimanendo in un budget di spesa accettabile.

visto intorno ai 90€

Alternative a questo modello:






Qui sotto puoi porre domande o esprimere le tue considerazioni su questo router, segnalando risorse o informazioni interessanti.