Router 3G/4G - condivisione delle connessioni mobili


Se volete condividere una connessione su rete mobile con altri pc senza bisogno di fili allora la soluzione che fa per voi è un router wifi per reti mobili 3G/4G.
Possiamo dividerli in due tipi, quelli in cui inserite una internet key e quelli in cui inserite direttamente la sim telefonica .
I motivi per cui uno può avere necessità di un router non sono esclusivamente dovuti alla necessità di condividere il segnale mobile con più dispositivi tramite rete wifi, possono infatti esserci molti altri usi, per esempio spesso il segnale mobile non è buono in tutte le zone della casa e si è costretti a posizionarsi con la chiavetta internet in punti poco agevoli. Con un router wireless possiamo ottenere il massimo segnale posizionandolo nel punto con più campo e il resto dell'abitazione sarà coperto dal segnale wifi che il router provvederà ad irradiare, in pratica dovete pensare ad un router 3g/4g come un classico router wifi che però anzichè prendere internet dalla linea adsl utilizza invece la vostra internet key o la vostra sim mobile (in alcuni modelli inserite direttamente la sim telefonica se dispone di alloggiamento sim).

Alcuni router 3g/4g sono pensati per un utilizzo prettamente domestico, sono in genere più potenti e sono alimentati esclusivamente tramite rete elttrica, altri modelli invece sono progettati per essere utilizzati anche in mobilità, sono dotati di batteria e si ricaricano via usb o tramite il classico alimentatore elettrico.

Differenze tre Router 4G e 3G, è indispensabile un 4g?

I router 4G suportano gli standard di comunicazione di quarta generazione, successivi al 3G. In pratica permettono connessioni più veloci a patto che la zona sia servita da segnale 4G altrimenti utilizzeranno standard inferiori. In realtà lo standard 4g è ancora in fase di sviluppo ma commercialmente si utilizza la sigla 4G per indicare che il router supporta la tecnologia LTE Long Term Evolution.
Questo crea spesso confusione, non è raro che qualcuno chieda che differenza c'è tra 4G e LTE? per semplificare possiamo dire che a livello di marketing ormai i due termini si usano entrambi per indicare la rete di nuova generazione.
I vantaggi: una velocità che in Italia attualmente nelle zone coperte 4g può raggiungere i tantasmagorici 70 Mbps ma con una media che in realtà è stimata intorno ai 15 Mbps quindi superiore alle velocità del 3G che comunque risulta soddisfacente per la maggior parte degli usi comuni. Altri vantaggi del 4G sono riscontrabili nella migliore latenza, nella resistenza alle interferenze e in una migliore gestione della batteria (grazie ad una riduzione del rapporto picchi/potenza medi).
La domanda frequente tra chi vuole comprare un router mobile è se davvero sia necessario acquistarne uno 4G: forse si, forse no, per essere più precisi conviene prendere un 4g solo se la differenza di prezzo rispetto al 3g è accettabile, dobbiamo infatti considerare che anche nelle zone dove è supportato il 4g le offerte degli operatori mobili hanno limitazioni riguardo il traffico mensile, quindi difficilmente andremo ad utilizzare pesantemente i nuovi standard di trasmissione per un uso prolungato, e certo per vedere qualche filmato, controllare facebook o siti online non abbiamo necessità del 4G.
Poi ovviamente la scelta è influenzata anche dalla copertura della zona in cui lo userete e dall'utilizzo che volete farne, comunque la tecnologia 3G soprattutto nelle ultime versioni che arrivano fino alla 3.9G è molto performante anche se paragonata alle connessioni su rete fissa quindi un utente medio in genere ne rimane soddisfatto (ovviamente a patto di avere una copertura di rete mobile decente). In prospettiva il futuro vedrà l'evolversi delle reti 4G quindi se il prezzo è accettabile è sensato prendere un prodotto 4G. In tabella consigliamo modelli 4G quando individiamo prezzi davvero interessanti ma anche modelli 3G che offrono ottime prestazioni a prezzi decisamente appetibili.
Se siete curiosi di sapere se la vostra zona è coperta dal segnale 4g ecco alcuni link utili:
copertura Vodafone 4g
copertura TIM 4g
copertura TRE 4g
Finalmente anche Wind sta attivando il 4G nelle principali città anche se ancora non fornisce mappe di copertura 4G ma solo 3G (UMTS) e 3,5G (HSDPA)

L'elenco che segue raccoglie alcuni dei modelli più conosciuti con una idea indicativa del prezzo che abbiamo visto, tenete conto che i prezzi possono variare in base alle disponibilità dei venditori, in genere i link si riferiscono ad amazon perchè in questo momento è più conveniente e ne preferiamo la sua gestione post vendita ma in caso capitino offerte scontate migliori segnaleremo il link. (segnalazioni gradite anche nel modulo commenti, solo siti affermati e conosciuti e che garantiscano la restituzione senza storie).
Inoltre amazon per ciascun modello in genere suggerisce eventuali modelli più recenti man mano che escono, quindi una volta andati nei link prendete spunto per vedere modelli simili appena usciti.

netgear ac785 4g lte

Netgear AC785 -100EUS 4G

Per chi vuole sfruttare le reti 4G, è ovviamente retrocompatibile con reti 3g e precedenti. Prodotto di fascia elevata, ha alloggiamento per inserirvi la sim. Gestisce fino a 15 dispositivi collegati contemporaneamente, leggero e batteria buona (10 ore la durata dichiarata). Connettori per chi volesse aggiungere una antenna esterna 4G. Wifi più che soddisfacente secondo le nostre impressioni, ha coperto in maniera soddisfacente un appartamento di circa 100 mq. Gestisce doppia rete wifi con ssid simultanei (dual band 802.11n). Se avete un budget elevato questa potrebbe essere una bella scelta.

Alloggiamento sim: SI
Supporta: 3G/4G
Porte: micro usb
Max dispositivi: 15
Porta Ethernet: no
Batteria: 10h (dichiarate)
Attacco antenna esterna LTE/hspa: TS-9

spesso intorno ai 120€
costo in lieve calo rispetto ultima rilevazione
m7350 tplink

TP-Link M7350 4G LTE 150Mbps

Ottime caratteristiche e prezzo ribassato lo spingono in tabella a gareggiare con prodotti top class. Supporto delle reti 4G fino 150Mbps in download, gestione fino a 15 dispositivi in contemporanea, batteria lunga durata, alloggiamento sim, wifi dual band. inoltre ha alloggiamento mirco SD. Ovviamente retrocompatibile con reti 3G.Dispone anche di alimentatore da muro. Non ha attacco per antenna esterna ma la ricezione del segnale mobile ci ha fatto una buona impressione. E' il prodotto per chi vuole un top di gamma ma senza svenarsi.


Alloggiamento sim: SI
Supporta: 3G/4G
Porte: micro SD - micro usb
Max dispositivi: 15
Porta Ethernet: no
Batteria: 10h (dichiarate)
Attacco antenna esterna LTE/hspa: no

spesso intorno ai 90€
costo in diminuzione rispetto ultima rilevazione
m5350

Tp-Link M5350 Pocket Hotspot 3G


Gran bel prodotto, ha alloggiamento sim e funziona con qualsiasi operatore, si può usare anche in mobilità grazie ad una batteria potente (le 8 ore dichiarate dal produttore sono veritiere), è incluso un alimentatore per collegarlo alla rete elettrica di casa, volendo si può ricaricarlo anche tramite usb. Permette di collegare ad internet fino a 10 dispositivi contemporaneamente, supporta HSPA+, slot micro sd, display che mostra stato della connessione 3g, stato del wifi etc. Insomma un tipetto veramente ben progettato che può essere utilizzato sia in casa che in mobilità.
scarica il manuale pdf in inglese: qui


Alloggiamento sim: SI
Supporta: 3G max 21Mbps
Porte: micro usb + micro sd
Max dispositivi: 10
Porta Ethernet: NO
Batteria: 8h
Attacco antenna esterna : no


spesso intorno ai 50€
costo diminuito rispetto ultima rilevazione

TP-LINK TL-MR3420 3G/4G Wireless N Router

Per sfruttare la chiavetta internet in casa creando una rete wifi per i vari dispositivi che si vuole connettere simultaneamente

Doppia antenna esterna che permette una copertura wifi maggiore rispetto ad altri router 3g, si collega alla rete elettrica. Velocità max 300 Mbps. Ovviamente supporta i protocolli di sicurezza classici. Si inserisce la chiavetta nel router per creare una rete wifi che sfrutta la connessione della chiavetta permettendo la connessione ai vostri dispositivi in casa. Questo modello in particolare ha una funzionalità aggiuntiva, permette anche di sfruttare una connessione adsl fissa collegando la linea adsl ad un modem-router e a cascata il modem router a questo router 3g tramite cavo ethernet. Scarica il manuale ufficiale

Alloggiamento sim: NO

Supporta: 3G/4G (necessita internet key)
Porte: usb 2.0
Antenne wifi esterne 5dBi MIMO 2T2R removibili RP SMA
Porte Ethernet: 4 Lan 10/100 + 1 Wan
Batteria: no
Attacco antenna LTE esterna : NO
(utilizza internet key o connessione wan)


spesso intorno ai 30€
costo diminuito rispetto ultima rilevazione

Antenna 3G Ts9



In alcune abitazioni il segnale mobile è talmente scarso che neanche posizionando il router mobile vicino alla finestra si riesce ad avere sufficiente segnale, in tali casi potrebbe aiutare un'antenna da collegare alla chiavetta internet. Si raccomanda di verificare sempre la compatibilità, in particolare il tipo di connettore supportato dalla propria chiavetta, questa antenna molto economica ha ad esempio connettore Ts9.

spesso sopra 10€


Notate che non tutti i router indicati in tabella necessitano di una internet key, alcuni prevedono un alloggiamento per la sim dell'operatore mobile e facendo a meno della chiavetta internet saltano qualsiasi problema di possibile compatibilità. Riguardo la compatibilità con le varie chiavette internet la tp-link dichiara che i suoi router 3g-4g sono compatibili con le tecnologie UMTS, HSPA, EVDO, LTE (non pubblica più l'elenco delle singole chiavette compatibili anche perchè stava diventando difficile aggiornare visto i numerosissimi modelli che escono continuamente).